E GLI ASTRONOMI JUNIOR IN RITIRO A BOLOGNA

Fine agosto sotto il cielo della Sicilia

A Palermo e provincia, dal 25 al 28 agosto, quattro giorni densi d’appuntamenti sotto le stelle, con astrogiochi per i più piccoli e osservazioni al telescopio. E negli stessi giorni, questa volta a Bologna, uno stage per otto dei partecipanti junior alle Olimpiadi dell’Astronomia.

Dal 25.08.2011 al 28.08.2011

Quattro appuntamenti in quattro giorni. È l’offerta di fine agosto per gli appassionati d’astronomia a Palermo e provincia. Ecco le date e i luoghi da segnare. Si parte giovedì 25 agosto, quando in occasione delle Notti Palatine si potranno scoprire i segreti di Palazzo dei Normanni e, gustando un aperitivo, osservare la volta celeste dalla terrazza delle Cavallerizze. Il costo della serata è di 15 euro, e tutto si svolgerà con la guida di astronomi e divulgatori dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo e dell’Associazione Specula Panormitana (per la prenotazione, obbligatoria, chiamare lo 091.8776364).

Venerdì 26 e domenica 28 agosto, invece, avranno luogo gli ultimi appuntamenti di Astronomia e territorio. Ingresso gratuito e senza prenotazione, questa volta. Per informazioni, rivolgersi all’Associazione Specula Panormitana (cell 320.2342754). Sempre il 26 agosto, dalle 18.00 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 24.00, questa volta a Montemaggiore Belsito, si potranno effettuare osservazioni notturne ai telescopi nell’ambito delle festività per «L’Agosto Montemaggiorese». È inoltre previsto un astrogioco (laboratorio di astronomia) per bambini dalle 18:00 alle 19:30. Domenica 28 agosto, infine, dalle 18.00 alle 19.30 e dalle 21.00 alle 24.00, a Termini Imerese, per la «Notte Bianca» sono previsti astrogiochi e osservazioni ai telescopi.

Uno scatto dalle ultime gare interregionali

Uno stage per otto giovanissimi astronomi

Spostandosi dalla Sicilia all’Emilia, continuano le attività legate alle Olimpiadi Italiane di Astronomia. I senior sono stati alle Canarie, la squadra nazionale si è preparata in ritiro a Teramo, e ora tocca a quegli junior che non sono passati alle gare internazionali, ma che tra poco saranno un’altra volta alle prese con le Olimpiadi per l’edizione 2011. Otto tra gli junior che hanno partecipato alla gara nazionale delle Olimpiadi, che si è svolta lo scorso 17 aprile a Reggio Calabria, saranno dunque ospiti dell’INAF-Istituto di Radioastronomia di Bologna e dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Bologna, dal 25 al 29 agosto 2011.

Il programma dello stage prevede visite, laboratori e osservazioni radio presso il Centro Visite “Marcello Ceccarelli” e la Stazione Radioastronomica di Medicina, un ingresso al museo di Guglielmo Marconi a Pontecchio (BO), e infine una giornata d’esercitazioni, racconti e approfondimenti sulle passate edizioni delle Olimpiadi di Astronomia. Quest’anno, lo stage junior avrà un ospite d’onore: Marco Monaci, ex-olimpionico, premiato nell’edizione 2010 delle Olimpiadi Internazionali di Astronomia con una medaglia di bronzo per la prova teorica e con un riconoscimento speciale per la miglior prova pratica. Marco incontrerà i suoi colleghi più giovani e seguirà con loro tutte le tappe dello stage. Racconterà anche la sua esperienza, offrendo loro dritte e suggerimenti su come affrontare le prove locali e nazionali e arrivare alla finale internazionale.