DESTINATA AI PIU' PICCOLI MA NON SOLO

La scienza d’estate a Palermo

Si va dalle osservazioni notturne del prossimo fine settimana, a Palermoscienza della prossima e di agosto/settembre. Un'estate dedicata ai più piccoli per trasformarli in piccoli scienziati. L'iniziativa promossa tra gli altri dall'Osservatorio di Palermo dell'INAF.

Palermo e la scienza, un connubio fatto di mille iniziative promosse dai vari istituti dell’INAF presenti nel capoluogo siciliano. Se la scorsa settimana segnalavamo l’iniziativa dedicata ai bambini delle elementari di Bagheria, voluta dallo IASF-INAF di Palermo, a partire da questo fine settimana è l’Osservatorio di Palermo dell’INAF a caratterizzare le giornate astronomiche dei palermitani.

Si parte con sabato 11 giugno dalle ore 21.00 alle 24.00. È  infatti prevista un’osservazione notturna ai telescopi a Pollina, dall’Anfiteatro di Pietrarosa davanti al Castello dei Ventimiglia, sotto la guida di personale dell’INAF Osservatorio Astronomico di Palermo e dell’Associazione Specula Panormitana.

Pochi forse sanno che tra il 1548 ed il 1550 il grande scienziato messinese Francesco Maurolico utilizzò la torre del castello proprio come osservatorio astronomico. Nella serata è inoltre previsto un astrogioco (laboratorio di astronomia) per bambini dalle 18.00 alle 19.30.

La serata è organizzata nell’ambito del progetto dell’INAF-Osservatorio Astronomico “Astronomia e territorio”, approvato e parzialmente finanziato dal MIUR. L’evento è gratuito e non è necessaria la prenotazione. Per informazioni: 3202342754.

Dal 13 giugno all’8 luglio e dal 22 agosto al 16 settembre 2011, il progetto Un mare di scienza, presentato dalle associazioni PALERMOSCIENZAVilla FilippinaFondazione Progetto Legalità e ideato per far vivere ai bambini tra i 7 e i 12 anni un’estate all’insegna della scienza. Villa Filippina infatti viene trasformata in un grande laboratorio di idee: 10 animatori specializzati coinvolgeranno i bambini in 5 laboratori giornalieri, trasformandoli in piccoli scienziati, rendendoli attori delle loro scoperte e creazioni e stimolando la loro voglia di imparare, comprendere e comunicare attraverso il gioco e la manualità.
Cinque settimane di laboratori gioco-imparo che si svolgeranno ogni giorno dal lunedì al venerdì, ore 9.00-13.00, per permettere ai bambini di approfondire in modo divertente tantissimi temi:
·               La chimica: la nostra vita, il nostro futuro!
·               Me lo faccio spiegare dalla terra
·               L’ambiente che vorrei
·               Dietro le quinte della natura: cosa consente la vita sul nostro pianeta?
·               La matematica è dietro l’angolo
·               L’energia, il motore della Natura
·               Anche l’occhio vuole la sua parte
·               Suono, musica e fisica
·               Terra, Luna e Sole
Ciascun laboratorio, inoltre, è organizzato in modo da essere indipendente dagli altri per permettere ai piccoli partecipanti di inserirsi anche giornalmente trovando nuovi interessanti stimoli e sperimentando, di volta in volta, attività sempre nuove.

Le inviamo in allegato il programma dettagliato del progetto e la circolare con tutte le informazioni tecniche utili per l’iscrizione, in modo da poter diffonderle a  tutti i ragazzi e alle loro famiglie.

Per informazioni e preiscrizioni: segreteria associazione 3668028227 – lunedì, martedì, giovedì dalle ore 10,00 alle ore 13,00. segreteria@palermoscienza.it