L'IMMAGINE ESO DI NGC 247

Galassia su sfondo di galassie

Ottenuta con la camera Wide Field Imager dell'Osservatorio dell'ESO in Cile, l'immagine ci mostra la galassia NGC247 che fa parte del gruppo dello Scultore, l'insieme di galassie più vicino al nostro gruppo locale.

La Galassia NG 247 fa parte del gruppo dello Scultore, un’insieme di galassie che fanno capo alla Galassia dello Scultore, il più vicino al nostro Gruppo Locale che comprende la Via Lattea.

L’immagine, ottenuta con la camera Wide Field Imager dell’ESO in Cile, ci permette di distinguere chiaramente sia le stelle che compongono la galassia,  così come nei bracci a spirale ampi e irregolari, le molte nubi di idrogeno risplendenti di colore rosato che indicano regioni in cui è attiva la formazione stellare.

Oltre alla galassia NGC 247 questa immagine mostra anche numerose altre galassie ben più lontane. Nell’angolo in alto a destra tre spirali molto evidenti sono disposte quasi in linea retta e, ancora più lontano, molto al di là e dietro a queste, molte altre galassie sono visibili. Alcune di queste sono percepibili attraverso  addirittura il disco di NGC247.

Per ottenere questa immagine, a colori, è stato necessario partire da un grande numero di immagini monocrome ottenute attraverso filtri blu, giallo-verdi e rossi, nel corso di molti anni. Sono state incluse anche immagini prese con un filtro che isola l’emissione dell’idrogeno, colorate in rosso.