L'IMMAGINE ESO DELLA SETTIMANA

L’insolita forma di una galassia piatta

Una galassia a "disco semplice". È questa l'insolita forma di quella che a priva vista appare come una tipica galassia a spirale. In realtà NGC3621 non ha rigonfiamenti nella parte centrale e questo potrebbe voler dire che non ha mai avuto a che fare con altre galassie.

L’immagine della settimana che l’ESO ci propone riguarda una galassia a spirale, la NGC3621 ripresa con il Wide Field Imager sito all’Osservatorio di La Silla in Cile. Una classica galassia a spirale, sembrerebbe, ma in realtà è piuttosto insolita, è quella che si definisce una galassia a disco semplice.

Sita nella costellazione dell’IDRA, a circa 22 milioni di anni luce da noi, manca infatti del tipico rigonfiamento centrale presentando una forma appiattita. Questo potrebbe dipendere dal mancato avvicinamento o scontro con un’altra galassia, che, a causa dell’interazione tra le due galassie, avrebbe prodotto il rigonfiamento centrale.

Molti astronomi pensano che le galassie crescano attraverso un processo chiamato “formazione gerarchica” durante il quale le galassie si scontrano e si fondono. Ma ricerche recenti sembrano suggerire che le galassie a disco semplice siano in realtà molto frequenti.

Vai al comunicato dell’ESO in italiano