L'IMMAGINE CON LA WFI DELL'ESO

La collisione galattica di Atomi per la Pace

Atomi per la Pace è il curioso nome di una coppia di galassie che si stanno fondendo in una lunga interazione da cui la camera a grande campo installata all'Osservatorio di Paranal in Cile dell'ESO ha ripreso l'instantanea che stiamo proponendovi.

Atomi per la Pace. E’ il curioso nome di una coppia di galassie in interazione, NGC 7252 e Arp 226, site a 220 milioni di anni luce da noi, da cui proviene l’immagine resa pubblica dall’ESO, e resa possibile dalla camera a grande campo WFI, installata al telescopio MPG di 2.2 metri a La Silla in Cile.

Questo tamponamento galattico determinato dallo scontro di due galassie, fornisce agli astronomi la possibilità di studiare come le fusioni tra galassie influenzino l’evoluzione dell’Universo. Le collisioni tra galassie sono tra i processi più importanti nell’influenzare il modo in cui evolve l’Universo, e il loro studio rivela importanti indizi sulle galassie primordiali. Fortunatamente, queste collisioni sono eventi molto duraturi nel tempo che si protraggono per centinaia di milioni di anni, fornendo agli astronomi molte occasioni per  osservarli.

L’immagine mostra anche gli enormi archi formati dal materiale di gas e stelle scagliato fuori dalle galassie a causa della collisione e che poi va a riavvolgersi attorno al nuovo nucleo comune. Mentre molto materiale è stato espulso nello spazio, altre regioni sono state compresse, scatenando intensi processi di formazione stellare. Il risultato ha prodotto centinaia di giovani ammassi stellari con età comprese tra 50 e 500 milioni di anni, che si ritiene possano essere i progenitori degli ammassi globulari.

Il curioso soprannome della galassia ha una storia interessante. Nel dicembre del 1953, il presidente degli Stati Uniti Eisenhower tenne un discorso chiamato Atomi per la Pace. Il tema era promuovere l’energia nucleare per scopi pacifici – un tema particolarmente caldo in quel momento. Questo discorso e le successive conferenze crearono una forte eco nella comunità scientifica e non solo, al punto che NGC 7252 fu chiamata la galassia Atomi per Pace.

Per saperne di più