SUCCESSO PER LA BAMBINEIDE DI FIRENZE

La carica dei 500

Sabato 22 maggio il parco dell’Osservatorio di Arcetri è stato invaso da una moltitudine di bambini e ragazzi che hanno giocato a fare gli scienziati per un giorno. Presente anche il sindaco Matteo Renzi. Su media.inaf il video e la galleria di immagini dell’iniziativa

Sabato 22 maggio una marea di bambini e ragazzi si è riversata nel parco dell’Osservatorio astrofisico di Arcetri dell’INAF che ha organizzato come ogni anno l’attesissimo appuntamento delle Bambineide: una giornata di giochi scientifici, esperimenti e spettacoli astronomici per stimolare la fantasia e il fascino della scoperta nei più piccoli.

Sul sito media.inaf sono disponibili il video e la galleria di immagini dell’iniziativa.

Tra le attività più gettonate della giornata “La Via Cartea”, un lungo rotolone di carta di 500 metri sul quale i piccoli, con l’aiuto di due disegnatrici, hanno lasciato impressi colori e immagini dello spazio secondo la loro immaginazione: sfilano astronavi, pianeti, galassie, stelle, alieni, marziani…

All’appuntamento non è voluto mancare il sindaco di Firenze, Matteo Renzi che ha espresso particolare apprezzamento per la capacità dell’iniziativa di avvicinare i più piccoli alle stelle. “Lanciare i bambini nello spazio, in senso metaforico, è coerente con la storia di Firenze che ha sempre avuto un rapporto privilegiato con le stelle e con lo spazio”, ha detto il primo cittadino, circondato dalla carica di 500 astronomi in erba.