A TRAPANI

Un tuffo nell’astrofisica

Si tiene sabato 27 marzo alle 9.00 presso l'Aula Magna del Polo universitario di Trapani il seminario "Fin dove?", con Pietro Ubertini (direttore dell’IASF-INAF, Roma), Paolo De Bernardis e Silvia Masi (Università La Sapienza, Roma)

Sabato 27 marzo 2010, alle ore 9.00, si terrà presso l’Aula Magna del Polo universitario di Trapani, un seminario scientifico nell’ambito del Ciclo “APEIRON 2010, incontri con i protagonisti della scienza”dal titolo “Fin dove?”  in cui è direttamente coinvolto l’INAF. I tre relatori dell’incontro, Pietro Ubertini (Direttore dell’IASF INAF), Paolo De Bernardis (Università La Sapienza – Roma) e Silvia Masi (Università La Sapienza – Roma) saranno moderati nel dibattito da Giacomo d’Ali Staiti (Università degli Studi di Palermo).

L’incontro verterà sulle frontiere dell’astrofisica e di fin dove, nello spazio e nel tempo, gli astrofisici possano e potranno osservare l’Universo nei raggi gamma (“Fin dove?”, Paolo De Bernardis), con un tuffo virtuale dentro i buchi neri, i fenomeni fisici più violenti dell’universo (“Buchi neri: dalle origini al futuro”, Pietro Ubertini); infine, si parlerà di tecnologie innovative e dei telescopie più avanzati attualmente esistenti (“Cosmologia e tecnologie avanzate”, Silvia Masi).

Il seminario, rivolto alle scuole superiori ma aperto anche al pubblico generico, è inserito in un calendario di appuntamenti annuali dedicati alla divulgazione della scienza organizzato dall’Associazione Prometeo di Trapani.