DOPPIO EVENTO A NAPOLI

Capodimonte s’illumina di stelle

Il 17 e 18 marzo due appuntamenti da non mancare: l'inaugurazione del modernissimo planetario all'Osservatorio Astronomico partenopeo e l'apertura della mostra "Astri e Particelle" alla Città della Scienza, dopo il grande successo di pubblico riscosso al Palazzo delle Esposizioni di Roma

Dal 17.03.2010 al 18.03.2010

Programmate un weekend a Napoli se siete appassionati di astronomia. La città partenopea offre due nuove attrazioni da non perdere: un modernissimo planetario realizzato presso l’Osservatorio astronomico INAF di Capodimonte e la mostra “Astri e Particelle” che apre a Città della Scienza dopo il grande successo di pubblico riscosso in quattro mesi al Palazzo delle esposizioni di Roma.

Il Planetario sarà inaugurato il 17 marzo, presso l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. La struttura dell’INAF ha organizzato una serata speciale aperta al pubblico per presentare le attività del nuovo, modernissimo Planetario da 50 posti che l’Osservatorio metterà a disposizione dei propri visitatori.

Il Planetario è uno strumento digitale che consente di simulare i movimenti della sfera celeste e i fenomeni che la interessano a tutte le latitudini. Inserito in una cupola da 7 metri di diametro con 50 comodi posti a sedere, consentirà ai visitatori dell’Osservatorio di intraprendere un affascinante viaggio virtuale tra stelle, costellazioni e pianeti.

Questa nuova struttura, realizzata grazie a finanziamenti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e della Provincia di Napoli, sarà il “fiore all’occhiello” dell’offerta didattica e divulgativa dell’Osservatorio di Capodimonte, che consolida così il proprio ruolo di istituzione votata anche alla diffusione delle scienze astronomiche tra gli studenti delle scuole e il pubblico. Durante la serata inaugurale si terranno lezioni al Planetario e osservazioni ai telescopi, in collaborazione con l’Unione Astrofili Napoletani.

Per maggiori informazioni sulla serata speciale al Planetario dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte e per prenotazioni cliccare qui.
Il secondo appuntamento da segnalare è per il 18 marzo, quando alla Città della Scienza di Napoli si terrà l’apertura di “Astri e particelle, le parole dell’Universo”, una mostra che guiderà i visitatori in un affascinante viaggio nelle scienze che studiano l’universo e tra i grandi esperimenti che oggi cercano di aiutarci a svelarne i suoi segreti. “Astri e Particelle” è stata realizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’Istituto Nazionale di Astrofisica e l’Agenzia Spaziale Italiana. Cliccare qui per maggiori informazioni.