ESTESA DI UN ANNO LA MISSIONE PLANCK

Dal Big Bang al 2012

Un anno di vita in più per Planck. E' quanto ha deciso il 15 gennaio l'Esa, l'Agenzia Spaziale Europea: un'estensione di dodici mesi sulla durata prevista della missione. Ciò permetterà al satellite europeo, lanciato nel maggio del 2009, di continuare a raccogliere fino alla fine del 2011 informazioni sui primi istanti dell'Universo.

Un anno di vita in più per Planck. E’ quanto ha deciso il 15 gennaio l’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea: un’estensione di dodici mesi sulla durata prevista della missione. Ciò permetterà al satellite europeo, lanciato nel maggio del 2009, di continuare a raccogliere fino alla fine del 2011 informazioni sui primi istanti dell’Universo.

Entrambi gli strumenti a bordo del satellite, uno dei quali realizzato sotto la guida di Reno Mandolesi dell’INAF-IASF Bologna con il finanziamento dell’Agenzia spaziale italiana, stanno funzionando alla perfezione. E fra poche settimane arriveranno al giro di boa della prima copertura completa del cielo.